Preghiere Nome Gesù (47)

Preghiera per la santa Chiesa e per i sacerdoti

PER LA SANTA CHIESA E PER I SACERDOTI

 

O Gesù mio, ti prego per la Chiesa intera: concedile l' amore e la luce del tuo Spirito, rendi efficaci le parole dei sacerdoti, affinché spezzino anche i cuori più induriti e li facciano ritornare a te, o Signore.

 

Signore, dacci sacerdoti santi, e tu stesso conservali nella serenità. Fa' che la potenza della tua Misericordia li accompagni dovunque e li custodisca contro le insidie che il demonio non cessa di tendere all' anima di ogni sacerdote. La potenza della tua Misericordia, o Signore, distrugga tutto ciò che potrebbe offuscare la santità del sacerdote, perché tu sei onnipotente.

 

Ti chiedo, Gesù, di benedire con una luce speciale i sacerdoti dai quali mi confesserò nella mia vita. Amen.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Read more...

Preghiera alla mamma

LA PREGHIERA DELLA MAMMA

 

O Signore Gesù, che hai deposto nel cuore di tutte le donne, il desiderio del dono di se, fammi la grazia di avere un figlio che un giorno venga a confidarmi: mamma voglio diventare sacerdote.

Quale dono più bello potrei presentarti, o Signore, se non offrirti la mia stessa Creatura? Tu, Gesù, permetti spesso che la vocazione di un figlio, prenda inizio nel cuore della sua mamma.

Ti domando di mettere nel mio cuore le virtù sacerdotali: la purezza, la generosità, lo spirito di sacrificio e tanto amore, perché questo figlio trovi terreno propizio al fiorire della sua vocazione se tale è la tua volontà. Se poi, o Signore, la tua volontà fosse un' altra accogli le mie preghiere affinché i giovani che sentono la Tua chiamata ad una donazione totale, abbiano il coraggio di rispondere generosamente al tuo progetto.

Vergine Immacolata, madre e regina degli Apostoli, la cui gioia immensa fu di essere genitrice dell' unico, vero e santo sacerdote, Gesù di Nazareth, ascolta ed esaudisci il mio desiderio di

madre, che affido al tuo cuore materno, insieme a tante mamme del mondo. Fa' o Maria che accanto all' altare del tuo Gesù, vi sia anch' io, se non come madre di un figlio Sacerdote, Religioso o Religiosa, almeno come collaboratrice. E così sia.

Read more...

Preghiera a Cristo Re

Preghiera a Gesù Cristo Re

O Gesù Cristo, io Vi riconosco per Re universale. Tutto ciò che è stato fatto, per Voi è stato creato. Esercitete pure sopra di me tutti i Vostri diritti.

Io rinnovo le promesse del battesimo rinunciando a Satana, alle sue pompe e alle sue opere, e prometto di vivere da buon cristiano. Ed in modo particolare mi impegno a far trionfare, con tutte le mie forze, i diritti di Dio e della Vostra Chiesa.

Divino Cuor di Gesù, io Vi offro le mie povere azioni allo scopo di ottenere che tutti i cuori riconoscano la Vostra sacra Regalità; e affinché il Regno della Vostra pace si stabilisca nell' universo intero. Amen.

Read more...

Preghiera del perdono

LA PREGHIERA DI PERDONO

 

 

Signore Gesù, ricorro a te, oggi, per chiederti la grazia di perdonare tutti coloro che mi hanno offeso durante la mia vita. So che tu mi darai la forza di perdonare.

Ti ringrazio, perché tu mi ami più di quanto io ami me stesso e vuoi la mia felicità più di quanto io possa desiderarla.

 

Signore Gesù, voglio essere liberato dai risentimenti, dalle angosce e dalle inflessibilità che ho avuto nei tuoi confronti.

Ti chiedo perdono per tutte le volte che ho pensato che tu mandavi la morte, le sofferenze, le difficoltà economiche, i castighi, le malattie nella mia famiglia…

Purifica oggi la mia mente ed il mio cuore.

 

Signore, adesso voglio perdonare me stesso per i miei peccati, le mancanze ed i fallimenti. Voglio perdonarmi per tutto ciò che davvero è male dentro di me o che io penso sia male…

 

GRAZIE MIO SIGNORE PER LA GRAZIA CHE MI DAI IN QUESTO MOMENTO.

 

Signore, voglio estendere il mio perdono ai miei FRATELLI e SORELLE

Perdono quelli che mi hanno rifiutato… che hanno detto bugie sul mio conto… che mi hanno odiato… che mi hanno serbato rancore… che sono stati miei rivali nel carpire l’amore dei miei genitori.

Perdono coloro che mi hanno danneggiato nel fisico o nello spirito… coloro che sono stati particolarmente severi con me imponendomi castighi o rendendomi la vita difficile, in qualsiasi modo lo abbiano fatto…

LI PERDONO.

 

Signore, perdono mio MARITO/MOGLIE per la sua mancanza d’amore, d’affetto, d’appoggio, di considerazione, d’attenzione, di tenerezza, di comprensione…

LO/LA perdono per le sue mancanze, i suoi errori, i suoi difetti… e per tutte le parole o azioni da LUI/LEI compiute che mi hanno ferito o mi hanno dato fastidio.

LO/LA PERDONO.

 

Signore aiutami a perdonare i miei FAMILIARI: nonni, zii, cugini, nipoti che in qualche modo hanno interferito nella nostra famiglia… li perdono per essere stati possessivi, per aver imposto la loro volontà, per aver causato confusione e messo discordia tra i familiari aizzando gli uni contro gli altri.

SIGNORE OGGI LI PERDONO.

 

Gesù, aiutami a perdonare i miei COMPAGNI DI LAVORO che mi disgustano e mi rendono la vita impossibile… perdono coloro che mi caricano del lavoro che dovrebbe essere svolto da altri… li perdono per i loro pettegolezzi, per il rifiuto di collaborazione… per i loro tentativi di scalzarmi dal mio posto di lavoro.

LI PERDONO SIGNORE.

 

 

 

 

 

 

Anche i miei VICINI hanno bisogno di essere perdonati per il chiasso che fanno, per la trascuratezza verso la proprietà, per i loro animali che infastidiscono, perché non mettono la spazzatura negli appositi bidoni… per i loro pregiudizi… perché creano discordia nel vicinato… non mi rivolgono la parola, litigano e mi portano rancore.

OGGI LI PERDONO.

 

Signore perdono le PERSONE CHE HANNO IDEEE DIVERSE dalle mie, diversi punti di vista… perdono quelli che mi hanno accusato, ridicolizzato, che hanno fatto discriminazioni nei miei confronti… che mi hanno deriso… che mi hanno danneggiato anche economicamente.

 

Perdono COLORO CHE HANNO UNA FEDE DIVERSA dalla mia e per questo motivo mi hanno attaccato, hanno discusso con me cercando di impormi la loro opinione oppure hanno tentato di allontanare i miei familiari dalla fede.

OGGI LI PERDONO.

 

Signore, perdono gli AMICI che hanno parlato male di me o non mi hanno difeso quando altri lo facevano… quelli che non mi hanno sostenuto, che non sono stati disponibili quando avrei avuto bisogno del loro aiuto… coloro che hanno interrotto ogni contatto con me… coloro che non mi hanno restituito il denaro che avevo loro prestato.

OGGI SIGNORE LI PERDONO.

 

Signore Gesù, t’imploro oggi perché tu mi conceda la grazia di perdonare LA PERSONA CHE MAGGIORMENTE M’HA FERITO IN TUTTA LA MIA VITA…

Dammi, Signore, le capacità di perdonare il mio peggior nemico, quello al quale ho detto che non l’avrei mai perdonato… quello al quale mi costa moltissimo accordare il mio perdono.

Sei il Signor

Il tuo Nome, oh Signore,

degno è di gloria e onore.

ALLELUIA

Canterò al tuo nome!

O Gesù, sei il Signore! Amen

 

Padre ti preghiam

Benedetto il Nome del Signor

 

Benedetto il nome del Signor,

Egli è degno d’ogni lode e onor,

innalziam le nostre mani e adoriam,

benedetto è il Signor,

degno d’ogni onor,

benedetto è il nome del Signor

 

 

Padre ti preghiam, fa che uno siam,

perché il mondo creda al tuo amore,

Padre ti preghiam.

 

Riceverò il tuo amore

 

Nella santità, del tuo amore,

nella Santità del tuo splendore,

io mi prostrerò alla tua presenza

e riceverò il tuo amore.

Read more...

Preghiera per il Parroco

Preghiera per il parroco (Paolo VI)

Signore, ti ringrazio di averci dato

un uomo, non un angelo,

come pastore delle nostre anime;

illuminalo con la tua luce,

assistilo con la tua grazia,

sostienilo con la tua forza.

Fa' che l' insuccesso non lo avvilisca

e il successo non lo renda superbo.

Rendici docili alla sua voce.

Fa' che sia per noi,

amico, maestro, medico, padre.

Dagli idee chiare,

concrete, possibili;

a lui la forza per attuarle,

a noi la generosità nella collaborazione.

Fa' che ci guidi

con l' amore, con l' esempio;

con la parola, con le opere.

Fa' che in lui vediamo,

stimiamo ed amiamo Te.

Che non si perda nessuna,

delle anime che gli hai affidato.

Salvaci insieme con lui.

 

Read more...

Preghiera per ottenere l'umiltà

PREGHIERA PER OTTENERE L' UMILTÀ

O Gesù, quando eri pellegrino sulla terra hai detto: "Imparate da me che sono mite ed umile di cuore e troverete il riposo delle anime vostre". O Potente Sovrano del Cielo, l' anima mia trova il riposo nel vederti, rivestito della forma e della natura di schiavo, abbassato fino a lavare i piedi ai tuoi apostoli. Mi rammento allora di queste parole che hai pronunciato per insegnarmi a praticare l' umiltà: "Vi ho dato l' esempio, affinché facciate voi stessi ciò che ho fatto io. Il discepolo non è più grande del Maestro... Se voi comprendete ciò, sarete felici nel praticarlo". Le comprendo, Signore, queste parole uscite dal tuo Cuore dolce ed umile: voglio praticarle con il soccorso della tua grazia.

Voglio abbassarmi umilmente e sottomettere la mia volontà a quella dei miei fratelli, non contraddicendoli in nulla e senza ricercare se hanno o no il diritto di comandarmi. Nessuno, o mio Amato, aveva questo diritto verso di te, e tuttavia hai obbedito non soltanto alla santa Vergine e a san Giuseppe, ma anche ai tuoi carnefici. Adesso è nell' Ostia che ti vedo portare al colmo il tuo annientamento. Quanta è la tua umiltà, o divino Re di Gloria, nel sottometterti a tutti i tuoi sacerdoti senza fare alcuna distinzione tra coloro che ti amano e coloro che, ahimé, sono tiepidi o freddi nel tuo servizio! Alla loro chiamata tu discendi dal cielo. Essi possono anticipare o ritardare l' ora del santo Sacrificio; tu sei sempre pronto!

O mio Amato, come mi appari dolce ed umile di cuore sotto il velo della bianca Ostia! Non puoi abbassarti di più per insegnarmi l' umiltà. Così, per rispondere al tuo amore, voglio desiderare che i miei fratelli mi mettano sempre all' ultimo posto e persuadermi davvero che questo è il mio posto.

Ti supplico, mio Divin Gesù, di mandarmi una umiliazione ogni volta che cercherò di elevarmi sopra gli altri.

Lo so, o mio Dio: tu abbassi l' anima orgogliosa , ma dai un' eternità di gloria a quella che si umilia: voglio dunque mettermi in ultima fila, condividere le tue umiliazioni per "aver parte con te" nel regno dei cieli.

Ma, Signore, la mia debolezza ti è nota: ogni mattino prendo la risoluzione di praticare l' umiltà e la sera riconosco che ho commesso ancora tante mancanze di orgoglio. A questa vista sono tentata di scoraggiarmi, ma so che lo scoraggiamento è anch' esso orgoglio: voglio quindi, o mio Dio, fondare la mia speranza su te solo. Giacché tu puoi tutto, degnati di far nascere nell' anima mia la virtù che desidero. Per ottenere questa grazia dall' infinita tua misericordia, ti ripeterò molto spesso: "O Gesù, dolce ed umile di cuore, rendi il mio cuore simile al tuo".

Read more...

Perdonami

PREGHIERA

"Signore, perdonami... ed in segno del perdono dammi la tua santa benedizione e benedicimi con una larga benedizione.

Benedicimi l' anima con tutte le sue potenze, benedicimi la memoria affinché si ricordi sempre di te, benedicimi l ' intelletto affinché pensi sempre a te, benedicimi la volontà affinché desideri sempre te. Benedicimi il corpo con tutti i sensi,

l' aria che respiro,

la terra che calpesto,

l' acqua che bevo,

benedicimi i terreni, i seminati, gli affari,

benedicimi tutta la famiglia.

Benedicimi, Signore, nel tempo,

benedicimi nell’eternità

e questa benedizione

ti prego di darmela per caparra di quella

che mi dovresti dare nel punto della mia morte,

e benedicimi nel giudizio finale.

Amen.

BEATO TOMMASO MARIA FUSCO

Read more...

Perdonami...

PREGHIERA

"Signore, perdonami... ed in segno del perdono dammi la tua santa benedizione e benedicimi con una larga benedizione.

Benedicimi l' anima con tutte le sue potenze, benedicimi la memoria affinché si ricordi sempre di te, benedicimi l ' intelletto affinché pensi sempre a te, benedicimi la volontà affinché desideri sempre te. Benedicimi il corpo con tutti i sensi,

l' aria che respiro,

la terra che calpesto,

l' acqua che bevo,

benedicimi i terreni, i seminati, gli affari,

benedicimi tutta la famiglia.

Benedicimi, Signore, nel tempo,

benedicimi nell’eternità

e questa benedizione

ti prego di darmela per caparra di quella

che mi dovresti dare nel punto della mia morte,

e benedicimi nel giudizio finale.

Amen.

BEATO TOMMASO MARIA FUSCO

Read more...

O Gesù II

O Gesù

O Gesù, ricordo di dolcezza
Sorgente di forza vera al cuore
Ma sopra ogni dolcezza
Dolcezza è la Sua Presenza.
Nulla si canta di più soave
Nulla si ode di più giocondo
Nulla di più dolce si pensa
Che Gesù, Figlio di Dio.
Gesù, speranza di chi ritorna al bene
Quanto sei pietoso verso chi Ti desidera
Quanto sei buono verso chi ti cerca
Ma che sarai per chi ti trova?
Gesù, dolcezza del cuore
Fonte viva, luce della mente
Al di là di qualsiasi gioia
E qualsiasi desiderio.
La bocca non sa dire
La parola non sa esprimere
Solo chi lo prova può credere
Ciò che sia amare Gesù.
Gesù Re ammirabile
E nobile trionfatore,
Dolcezza ineffabile,
Totalmente desiderabile!
Rimani con noi Signore
E illuminaci con la Tua luce,
Dissipa l’oscurità della mente;
Reso puro, riempimi di dolcezza!
Quando visiti il nostro cuore,
Allora brilla su di esso la verità,
Perde valore la vanità del mondo
E dentro arde la Carità.
Riconoscete tutti Gesù,
Chiedete il Suo amore,
Cercate ardentemente Gesù,
Infiammatevi nel cercarLo!
Gesù fiore di Madre Vergine,
Amore della nostra dolcezza:
A Te la lode e l’onore della potenza
E il Regno della beatitudine.
Gesù, suprema bontà,
Gioia straordinaria del cuore,
E insieme tenera benevolenza:
La Tua Carità mi strugge.
Vedo già ciò che ho cercato
Possiedo ciò che ho desiderato;
Languo d’amore, Gesù,
E ardo tutto in cuore.
O Gesù mio dolcissimo
Speranza dell’anima che sospira
Ti cercano le lacrime pietose
E il grido del profondo dell’animo.
Sii, o Gesù, la nostra gioia,
Tu che sarai l’eterno premio;
In te sia la nostra gloria
Per ogni tempo. Amen.

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Ti può interessare